scrivere il nome

Ti piacerebbe scrivere il nome dei tuoi bambini sulla stoffa per personalizzare bavaglini e vestiti?

Con questo tutorial ti spiego il mio metodo semplice per scrivere il nome senza utilizzare la matita sulla stoffa e senza usare la carta carbone.

La prima cosa da fare è scrivere con una matita il nome su un pezzo di carta velina.

La scelta di questa carta è dovuta alla sua trasparenza e alla sua sottigliezza. Ti servirà infatti poter vedere il nome attraverso la carta e nell’ultimo passaggio bisognerà strapparla.

Ma torniamo al primo passaggio. Puoi scegliere il corsivo o lo stampatello in base alle tue esigenze. Io ho scelto di scrivere il mio nome in stampatello su una shopping bag.

Se non ti piace la tua grafia puoi ripassare una scritta dal computer.

A questo punto puoi girare la striscia di carta velina con il nome e spillarla sul retro del tessuto. Si lavora sul retro per lasciare pulito e ordinato il fronte della stoffa. Una volta fatto quello che dovresti vedere è il nome al contrario che si intravede dal retro della carta.

Quando hai scelto il colore del filo, infilalo nell’ago e fai un nodino. Io ho utilizzato del filo moulinè ma si può utilizzare qualsiasi filo da ricamo. Se utilizzo del semplice filo da cucire ti consiglio di utilizzarlo doppio altrimenti rischi che il nome non si veda.

Con l’ago posizionati sull’estremità della prima lettera e inseriscilo dal retro verso il davanti. Il nodino dovrà quindi risultare all’interno. Seguendo la scritta a matita cuci il nome a punto scritto ovvero facendo dei piccoli trattini con il filo.

Ti consiglio di guardare spesso il fronte della scritta per assicurarti che il filo combaci e il lavoro sia ottimale.

Ultimato il nome, il risultato sul retro dovrebbe essere più o meno quello della foto qui sotto.

Non rimane che strappare la carta velina. Puoi iniziare dai pezzi grandi e poi con l’aiuto dell’ago o di uno spillo puoi togliere i pezzi piccoli rimasti.

scrivere il nome con carta velina

Non dimenticare di chiudere il filo con un nodino per evitare che la scritta si sfili.

Ecco qui il nome scritto sulla mia shopping bag.

E tu? hai provato a scrivere il nome dei tuoi bambini? Mi raccomando se ti va fammi vedere il tuo risultato. Come sempre aspetto i tuoi commenti sulla pagina facebook.

Questo è l’ultimo tutorial prima dell’estate. Ci rivediamo a settembre speriamo tutti più abbronzati!

I post sul blog per ora continuano ogni mercoledì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment